The Vampire Diaries: Intervista a Klaus

21 Dic

Perché Klaus di The Vampire Diaries dorme fra due guanciali? Joseph Morgan ce lo spiega

Klaus di The Vampire Diaries essenzialmente ha aggiunto un’altra tacca alla sua cintura uccidendo il sindaco Lockwood. Tuttavia, Joseph Morgan dice che il cattivo Originale sarà spensierato quando lo show riprenderà dopo la pausa natalizia.
“Nell’episodio dopo la pausa in un certo senso lui starà tranquillo a vedere il massacro che gli si compie davanti” dice Morgan a TVGuide.com. “Sta tenendo i fili delle marionette e per un po’ le lascerà andare per vedere quello che accade.”

Per uno con così tanti nemici, perché un atteggiamento superbo?

Nel corso di questa stagione i nostri personaggi principali si sono messi uno contro l’altro, aiutando in tal modo la causa di Klaus. Innanzitutto Stefan (Paul Wesley) ed Elena (Nina Dobrev) si sono lasciati. Poi Stefan ha capito che fra Damon (Ian Somerhalder) ed Elena c’è quel qualcosa. I fratelli Salvatore dovrebbero restare concentrati, ma invece si preoccupano di una ragazza, cercando la cura per la medesima. (Per non menzionare tutta la cosa del legame di asservimento.) Bonnie (Kat Graham) è fuori gioco e cerca di recuperare la sua arte magica da Mister Shady Pants Shane (David Alpay), mentre Tyler (Michael Trevino) ha appena perso sua madre e il suo esercito di ibridi. Poi c’è Jeremy (Steven R. McQueen). Il suo nuovo fato da cacciatore di vampiri gli ha provocato un odio innato per i suoi amici, e, cosa più importante, sua sorella. Quindi, sì, Klaus, lui è più che felice di distogliere l’attenzione dalle sue azioni recenti.

“I nostri eroi sono in conflitto fra di loro. Se potessero unirsi come hanno fatto nella stagione 3, forse avrebbero una possibilità [di uccidere Klaus]. Ma finché lui riesce a manipolare e instillare il dubbio nelle loro menti, non saranno capaci di allearsi e sconfiggerlo” afferma Morgan. “Tutti hanno dimenticato di aver già messo Klaus fuori gioco, ma non Klaus. È come allineare i pezzi degli scacchi sulla scacchiera – ognuno gioca contro tutti e tutti discutono!”

Ma la vita non sarà così facile per Klaus negli episodi futuri, specialmente quando sua sorella Rebekah (Claire Holte) sarà senza pugnale e il suo rabbioso fratello Kol (Nathaniel Buzolic) ritornerà. I due potranno avere delle questioni importanti da sistemare con gli altri, ma Klaus non ha certamente scuse.
“All’inizio Klaus e Kol iniziano sulla stessa lunghezza d’onda, ma Kol senza dubbio ritorna con i suoi propri obiettivi e motivi” spiega Morgan. “Finiscono ai ferri corti e si minacciano a vicenda e la cosa diventa piuttosto seria.” La relazione di Klaus con Rebekah, tuttavia, è un po’ più complicata. “Klaus è colui che l’ha pugnalata e l’ha usata davvero in un modo imperdonabile. Hanno entrambi tentato di sfruttarsi a vicenda, ma sono anche molto legati da questo amore e la voglia che lui ha di proteggerla dalle sue stesse debolezze. Quindi è tutto confuso da quelle parti come un grande vecchio vespaio di emozioni.”

Confrontando la loro relazione con le dinamiche reali fra fratelli, Morgan aggiunge che potrebbe sempre proteggere Rebekah dagli altri, ma non necessariamente dalla sua stessa ira nei confronti di lei.

“Questa è la cosa che credo abbia fatto amare alla gente gli Originali, questo legame che va oltre qualunque altro rapporto” dice Morgan. “E’ come quando uno può fare il bullo con il proprio fratello minore, ma nessuno altro può. Mi piace questa idea di Klaus per cui nessuno può pugnalare mia sorella tranne me. C’è questo elemento che se qualcuno uccide Rebekah o Elijah – non tanto Finn, non era così legato a Finn – dovrà passare l’inferno. Ma se lo facesse lui, non ci sarebbero problemi.”
Siete emozionati per il ritorno di Rebekah e Kol a Mystic Falls?
TVD ritorna giovedì 17 gennaio.

Fonte: TvGuide

5 Risposte to “The Vampire Diaries: Intervista a Klaus”

  1. Carroll B. Merriman 30 dicembre 2012 a 17:00 #

    I just want to tell you that I am just new to blogging and site-building and actually loved your web-site. Almost certainly I’m going to bookmark your site . You surely come with fantastic stories. Thanks for sharing your blog site.

  2. Web Site 4 gennaio 2013 a 20:45 #

    I do trust all of the concepts you’ve introduced for your post. They’re very convincing and can certainly work. Still, the posts are very quick for beginners. May you please extend them a bit from next time? Thank you for the post.

  3. Phylicia Bingley 5 gennaio 2013 a 23:54 #

    excellent points altogether, you simply gained a new reader. What would you suggest about your post that you made a few days ago? Any positive?

  4. click site 6 gennaio 2013 a 19:41 #

    This was an incredible post. Actually loved studying your internet site post. Your data was really informative and useful. I feel you’ll proceed posting and updating frequently. Looking forward to your subsequent 1.

  5. visit our site 9 gennaio 2013 a 13:00 #

    This blog site has lots of extremely useful information on it! Thanks for sharing it with me!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...