Hart of Dixie: 2×08 Recensione

29 Nov

whois

La puntata 2×08 di Hart of Dixie ci ha lasciati forse un pò perplessi (tanto per cambiare) sulla spinosa situazione tra Zoe e Wade. Ma andiamo a scoprire nel dettaglio cosa è successo…

L’episodio di apre, come quasi sempre ormai, con Wade e Zoe a letto che discutono su quanto la ragazza non sia proprio felice della nuova relazione di Lavon con Ruby, e che non riesce neppure a fingere di essere contenta per loro. La chiacchierata viene però interrotta da George Tucker che bussa alla porta di Wade, Zoe preoccupatissima che li possa scoprire insieme si nasconde dietro alla spalliera del letto. George chiede all’amico di andare a pesca insieme per poter fare anche una chiacchierata… Wade preoccupato che Tucker possa aver scoperto qualcosa rifiuta dicendo di essere troppo stanco al momento. Così George va via e Zoe può uscire dal nascondiglio. Questa cosa però ha fatto riflettere Wade il quale propone alla ragazza di dire la verità all’amico, lei risponde che però non sarebbe il caso dato che probabilmente ci rimarrebbe molto male e così non parlerebbe più a nessuno dei due e l’amicizia andrebbe persa. Lui non è proprio d’accordo…però lascia stare.

Zoe va a fare colazione da Lavon, e trova lì Ruby con addosso solo una camicia. Quest’ultima prova ad aggraziarsi nuovamente la dottoressa Hart, dispiaciuta di aver perso l’amicizia che avevano una volta. Le propone di cenare insieme loro tre, ma Zoe rifiuta scettica e va via.

Intanto al Rammer Jammer fa visita al bancone di Wade il reverendo che gli propone di partecipare come capo-gruppo all’uscita del week end delle Giovani Marmotte di BlueBell. Il ragazzo che sin da piccolo non ha mai apprezzato tale iniziativa rifiuta… Pochi secondi dopo però entra George, proponendogli un’uscita serale in qualche pub,solo loro due, per poter fare anche due chiacchiere… Wade preoccupato dice di non potere perché impegnato con le Giovani Marmotte. Accetta così la proposta del reverendo pur di salvarsi dalla spinosa conversazione con Tucker.

Lemon e Annabeth passeggiano per il quartiere parlando dei loro piani per la nuova attività di catering…però passando davandi a casa di Ruby la scoprono a parlare con un tizio di colore, ben vestito e distinto, il quale propone alla donna un drink. Lei accetta dicendo “Vada per un drink!Ma niente di più”. Lemon scandalizzata va da Zoe per rivelarle ciò che ha visto…preoccupate per la situazione di Lavon decidono di scoprire di più…

Nel frattempo Wade si appresta a partire con il reverendo e i bambini quando entra in scena George, che si offre volontario per aiutarli con le giovani marmotte….

Lemon trascina con una scusa il tizio che stava parlando con Ruby nello studio medico della dottoressa Hart, la quale mentre lo visita cerca di estrapolargli informazioni utili… egli le rivela di esse un reclutatore per un importante impiego a Dallas e che Ruby è proprio la candidata perfetta e che sicuramente accetterà… Zoe lo manda via e insieme a Lemon decidono di dire tutto a Lavon. Durante la cena a cui alla fine Zoe partecipa, il sindaco accusa Ruby di aver accettato quel lavoro non mantenendo la promessa di rimanere a BlueBell per lui…la ragazza ferita per la totale assenza di fiducia, (gli dice infatti che in realtà ha subito rifiutato l’offerta) si alza e va via, rompendo con Lavon e intenta ad accettare l’offerta. Zoe capisce di aver fatto un casino e che per di più Lemon ha insistito solo perchè in realtà è ancora innamorata di lui…

Intanto Wade è costretto a prendersi cura di un ragazzino paffutello molto svogliato di nome Connor, il quale odia fare le uscite con le Giovani Marmotte ma i genitori lo costringono. Kinsella chiacchierando con il bambino gli rivela di aver paura di confrontarsi con George, perché “lui crede di possedere un biscotto che ho io, ma che in realtà non è mai stato suo..”. Proprio mentre parlano, George li interrompe prendendo Wade da parte, il quale non può tirarsi indietro e affronta l’amico. Contrariamente a quanto pensava, l’uomo vuole solo avere la sua approvazione per chiedere un appuntamento a Tansy, ex moglie di Wade. Quest’ultimo stupito e un pò sollevato gli dice di doverci riflettere su. Wade torna a parlare con il bambino e gli dice che adesso i fatti sono cambiati… perchè ha scoperto che in realtà George voleva solo sapere se può prendere il suo vecchio “brownie” che ha trovato nel bosco… il bambino inconsapevole della vera storia risponde però in modo piuttosto chiaro e giusto: “Beh, è semplice allora. Lui si prende il brownie che prima era tuo, e tu ti tieni il biscotto tutto per te!” …Wade sorride e annuisce… un secondo dopo però lo vediamo andare da George per dirgli che non acconsente a un appuntamento tra lui e la sua ex moglie. Tucker giustamente risponde che però chiederà comunque alla ragazza di uscire, non capendo il motivo del suo no…mentre discutono animatamente però il reverendo li chiama per dirgli che il piccolo Connor è scappato… Durante le ricerche Wade spiega all’amico il suo “no”, dicendogli che comunque vuole bene a Tansy e non vuole che venga usata come rimpiazzo e lasciata non appena riuscirà a stare con la sua adorata Zoe Hart.

Lemon prepara una torta da portare a Lavon, ma si rende conto di quando egli sia infelice senza Ruby. Dispiaciuta per tutto questo chiama Zoe e le propone un piano per cercare di mettere tutto a posto. Fa infatti in modo che l’autista di Ruby sia Lavon, dandogli così la possibilità di riconquistarla nel viaggio verso l’aeroporto.

Wade e George riescono a trovare Connor, arrampicato su un albero ma purtroppo non ha intenzione di scendere. Così Kinsella decide di salire sul ramo insieme a lui per parlargli e chiedergli spiegazioni sulla fuga. Il bambino gli rivela di essere triste per l’imminente corsa delle giovani marmotte a cui non ha intenzione di partecipare per colpa della sua stazza e della sua totale incapacità nel correre. Wade gli confessa di essere stato una Giovane Marmotta per sole 4 ore da bambino, e di essersene andato perché era troppo diverso per stare in mezzo agli altri bambini, ma non per questo era da meno. Convince il bambino a partecipare ugualmente alla gara, ma senza correre, dimostrando così la sua importanza… La mattina seguente tutto è pronto per la corsa…e Connor è pronto su un piccolo palco organizzato da Wade, dal quale con un microfono urla,commenta e incoraggia i compagni durante la gara, elargendo battute divertenti. Al momento della partenza il reverendo e George si congratulano con Wade per cosa è riuscito a fare con quel bambino…lui ringrazia e continua ad ascoltare ciò che ha da dirgli George…Tucker gli dice di aver chiamato Tansy per uscirci insieme, perchè crede invece che sia una ragazza molto giusta per lui, che certo non è che vuole sposarsela ma non la ritiene minimamente un rimpiazzo. Wade acconsente all’uscita dell’amico… il quale conclude con una cosa del tutto inaspettata. George dice infatti al ragazzo che se questa storia del sentirsi un rimpiazzo è una sensazione che prova lui stando con Zoe, forse dovrebbe parlarle… Wade stupito chiede spiegazioni sul come fa a sapere della sua relazione con la dottoressa, e lui risponde che ormai l’aveva capito a un bel pò, e che inoltre per lui va bene, che non gli importa.

L’episodio però si conclude con Wade che fa ritorno a casa e fa visita alla sua vicina Zoe. Lei apre la porta per accoglierlo, ma lui le dice subito che ha bisogno di parlarle di due cose. Inizia con la prima, e le dice che George è a conoscenza della loro relazione e che per di più non gli importa e che gli sta bene. La ragazza è piuttosto colpita, e risponde dicendo che è un bene perchè almeno non dovranno più stare attenti a farsi vedere insieme. Dalla sua espressione però non si capisce bene se è sinceramente felice di potersi far vedere in libertà con Wade o se è triste perchè a George in fondo non importa se ha una storia con un altro. In ogni caso chiede comunque di sapere la seconda cosa che aveva da dire… Il ragazzo però risponde di non aver nient’altro da dire; lei insiste, ma lui dice di aver contato male, che doveva dirne una soltanto. Zoe non insiste e lo invita a entrare, ma Wade risponde che si andrà a fare una doccia per lavarsi via l’odore di boschi. Lei chiede se passerà più tardi allora… lui dice che non lo farà…e va via dicendo “Buonanotte”.

Questo finale ci ha lasciati piuttosto perplessi, perché si forse Zoe sarebbe dovuta essere più elastica e felice di poter finalmente stare con lui senza nascondersi…invece è sembrata abbastanza distaccata. Come se appunto Wade fosse un rimpiazzo a George Tucker. A quanto pare è proprio questo il pensiero che assilla il giovane Kinsella…e grazie ai fatti avvenuti nel weekend e alla conversazione con l’amico vede tutto sotto una nuova luce…

se volete sapere la prossima mossa di Wade cliccate qui (spoiler)…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...